MEF 2016: omaggio alla cinematografia mondiale

“DRIVING WITH THE STARS”

Icona di stile, punto di riferimento tecnologico, modello di eleganza: in 70 anni di storia la Ferrari è stata tutto questo (e forse di più). Era quindi inevitabile che nel corso dei decenni si creasse un legame speciale con quelle personalità – del mondo dello spettacolo, della cultura, della finanza – che rappresentavano gli stessi valori .

E se da un lato è risaputo che Ferrari non rende mai pubblici i nomi dei propri clienti, dall’altro ci sono stati personaggi talmente stregati dal fascino delle vetture del Cavallino Rampante da volerne in qualche modo diventare ambasciatori, mostrandosi pubblicamente e con orgoglio al volante di una Ferrari. Ci sono attori e cantanti noti per essere anche clienti fedelissimi di Maranello, così come ce ne sono altri che hanno guidato una Ferrari magari solo sul set di un film, ma che poi sono rimasti indissolubilmente legati al marchio, perché quella sequenza è diventata talmente famosa da entrare a far parte dell’immaginario popolare.

“Driving with the Stars” è una mostra che vuole accompagnare il visitatore alla scoperta dei momenti in cui la vita di un personaggio straordinario e l’altrettanto speciale storia della Ferrari si sono incrociate, indipendentemente dal fatto che l’idillio sia poi diventato indissolubile o sia invece durato lo spazio di un ciak. Un viaggio che attraversa luoghi di potere e serate mondane, frequentate dallo star-system e dal jet set internazionale. Naturalmente sempre al volante di una Ferrari.

Tra le vetture in mostra potrete ammirare la prima Ferrari mai esposta ad un salone dell’auto, la 166 MM, ma anche modelli appartenuti a famiglie reali per arrivare fino all’esclusiva LaFerrari Aperta, l’icona perfetta della Casa di Maranello, capace di trasmettere quei valori come la passione, l’innovazione tecnologica e il design, che in 70 anni di storia hanno fatto in modo che una Ferrari non passasse mai inosservata.